Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Alla scoperta di Fisciano

5 Novembre 2016 ◴ 10:00 - 20:00

Ingresso Libero

ViVi FiSCiANO organizza la prima tappa di FiSCiANOiNTOUR.

Visita con il supporto di tecnici e studiosi, le cantine di Palazzo de Falco, il Palazzo de Falco, la Chiesa di San Pietro Apostolo e l’annessa Congrega del SS Rosario e Assunta. Il Monastero delle Carmelitane, inoltre, percorso lungo l’impianto storico di Fisciano.

CENNI STORICI

fisciano in tourLe prime notizie documentarie riguardanti Fisciano risalgono al 977, a quest’altezza cronologica esso fa parte del territorio del gastaldato (una sorta di distretto amministrativo) longobardo di Rota. Da cui ha origine l’odierna San Severino.

Il centro è coinvolto nelle vicende storiche di quest’ultimo sito che passa, negli anni ’60 del secolo XI, in mano ai normanni ad opera di un guerriero giunto in Italia meridionale al seguito di Roberto il Guiscardo.

Il Troisio, capostipite dei San Severino, una delle famiglie più potenti del Meridione fino alla metà del XVI secolo. I territori passeranno poi ai Carafa e nel 1596 ai Caracciolo di Avellino. Fino al 1806 quando, a seguito delle riforme di Giuseppe Napoleone Bonaparte, venne istituito il Comune di San Severino.

Nel 1810 dalla circoscrizione di San Severino si distacca il Comune di Fisciano con capoluogo nel villaggio omonimo e sede amministrativa nell’ex convento dei Domenicani.

Le tappe spiegate da Domenico Citro.


– Palazzo De Falco

fisciano in tourLa prima menzione di un luogo denominato casa De Falco a Fisciano si data al 1437. Non restano tracce evidenti della struttura medievale di questa suggestiva dimora gentilizia. Dati i numerosi interventi di rifacimento dei secoli successivi dai quali risulta l’attuale conformazione della fabbrica.
Gli interni della tenuta si caratterizzano per le raffinate decorazioni. Le scalinate monumentali e i saloni, dai soffitti riccamente affrescati in stile liberty, restituiscono solo in minima parte le raffinate atmosfere di un tempo.

– Chiesa di San Pietro Apostolo

fisciano in tourI primi documenti in cui è citata la chiesa di S. Pietro de Sissano risalgono al 1309. Successivamente in un documento del 1511 è riportata come Parrocchia S. Petri de Fixano ed è registrata la presenza della cappella di S. Caterina. Nella chiesa era custodito un polittico di XVI secolo del famoso pittore salernitano Andrea Sabatini, raffigurante la Madonna delle Grazie tra i Santi Francesco d’Assisi e Antonio da Padova. L’opera è oggi sostituita da una copia, l’originale è esposto al Museo Diocesano San Matteo di Salerno.


– Confraternita SS. Nome di Dio, del Santo Rosario e dell’Assunta

fisciano in tourLa costruzione della confraternita risale al 1765. Il complesso, collocato immediatamente a destra della chiesa di San Pietro apostolo, è caratterizzato da un ingresso dal forte impatto scenografico. Edificato col contributo di nobili famiglie locali (Aversa, De Falco, Risi, Sessa). L’edificio è suddiviso in una cappella sopraelevata dove si celebravano i riti sacri e un piano terra, destinato probabilmente alle assemblee. Nella facciata è presente un’edicola in cui è rappresentata l’assunta. All’interno della cappella è degna di nota la pala del noto artista fiscianese Michele Ricciardi e raffigurante la Deposizione dalla Croce.

14555652_1792805894309074_1740042063_n– Monastero delle Carmelitane

Il monastero, situato in contrada Isolella, venne edificato nel 1685 da Madre Serafina da Capri con il generoso contributo di un maggiorente locale, il Sig. Biase Aversa. La cappella del monastero è dedicata a San Giuseppe e vi sono conservate due pregevoli tele del Ricciardi.

Photogallery

L’iniziativa

L’iniziativa si svolgerà sabato 5 novembre a partire dalle ore 10.00. Con la partecipazione di Instaura progetto che mira, attraverso una continua ricerca sulle potenzialità del Web, a creare ponti digitali tra differenti realtà. Con lo scopo di Recuperare, Restaurare e Valorizzare le architetture ed i contesti paesaggistici sul nostro territorio.
L’appuntamento è al parcheggio in Piazza Cav. Patti Giuseppe in viale Europa, Fisciano.

COME PARTECIPARE

Per partecipare occorre prenotarsi inviando una mail a vivifisciano@gmail.com, entro e non oltre le ore 23:59 del 4 novembre 2016, specificando nome, cognome e numero di cellulare.
L’evento FiSCiANOiNTOUR è gratuito.
13082684_1720599044863093_5378612269149925797_n
TESSERAMENTO
È possibile iscriversi e partecipare attivamente all’Associazione Culturale ViVi FiSCiANO, versando una quota di 10 €. L’iscrizione prevede la partecipazione gratuita a tutti gli eventi dell’anno 2016/2017 e aggiornamenti storico-culturali sul territorio di Fisciano.

Dettagli

Data:
5 Novembre 2016
Ora:
10:00 - 20:00
Prezzo:
Ingresso Libero
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, , , ,
Sito web:
https://www.facebook.com/events/1764979367110650/

Organizzatore

Vivi Fisciano
Email:
vivifisciano@gmail.com
Sito web:
https://www.facebook.com/pg/vivifisciano/about/?ref=page_internal

Luogo

Fisciano
Fisciano Lancusi,salerno84084Italia+ Google Maps